Una dinamica partita di rugby su un campo fangoso, che mostra giocatori in maglia blu e bianca che affrontano un avversario in uniforme rossa e nera.

U18 7/10/’14 – Rugby Parabiago vs. Rugby Sondrio 39 – 12

Prima  di campionato per la U18 di Franco Carnovali, che sul terreno di casa si impone sue coetanei di Sondrio. Buona la partita della Juniores rossoblu che, quando è riuscita ad esprimersi in velocità, ha mostrato un gioco piacevole ed efficace.

 

Le amichevoli di pre-campionato e le partite di barrage hanno evidenziato pregi e difetti di questa formazione, che puntualmente vengono rimarcati durante l’intera partita: infatti, quando i ragazzi si sono impuntati nel cercare soluzioni di forza i risultati sono stati scarsi; quando, invece, si è giocato in velocità facendo muovere il pallone, sono stati trovati i varchi per schiacciare l’ovale in meta. Su questo tema è vissuto l’intero incontro, che è stato in bilico solamente per il primo quarto d’ora, servito alle due compagini per assestarsi in campo: segniamo al 10° minuto, Sondrio pareggia al 15°… poi alcune brucianti accelerazioni della nostra juniores ci consentono di marcare altre due volte prima che l’arbitro fischi la fine del primo tempo. Nella seconda parte di gara manteniamo l’inerzia della partita, giocando prevalentemente nella metà campo avversaria, ed alla fine il punteggio viene fissato sul 39 a 12, in ragione delle 7 mete marcate contro 2 subite.

Buona partita, dunque, ma attenzione ai cali di concentrazione che sono a tratti apparsi e che ci hanno messo in difficoltà durante le fasi di riorganizzazione difensiva a seguito di azioni di gioco “rotto”. Domenica seconda giornata di campionato che ci vedrà incontrare i ragazzi della Bassa Bresciana: conosciamo bene le qualità della formazione Bresciana, importantissimo quindi farsi trovare ben preparati mentalmente e fisicamente

PARABIAGO U18: Pirovano, Coldani, Bonza, Casiroli, D’Elia, Aramu, Fusi, Ciovati, Cislaghi, Lonati, Moroni, Chiavegato, Coffaro, Pietroforte, Milani, Castiglioni, Colombo, Lovisi, Schlecht, Fani, Cuda, Pineda

ALLENATORE: Franco Carnovali.

Leave a Comment