Un weekend di rugby e divertimento per il Trofeo del Galletto Under 12…E non finisce qui!

Sabato 4 e domenica 5 maggio il Red & Blue Stadium ha ancora una volta fatto da cornice ad una due giorni di sport, passione e sorrisi con il Trofeo del Galletto organizzato da Rugby Parabiago.

La nona edizione del torneo di casa ha visto la partecipazione, in questo primo weekend dedicato all’Under 12, di circa 350 atleti, 80 tra educatori e accompagnatori delle squadre presenti e circa 60 volontari rossoblù che si sono prodigati perché l’evento fosse un successo.
Sabato pomeriggio, a partire dalle 15:30, le 20 squadre presenti si sono sfidate in 4 gironi da 5 squadre, fino alle 18:30, per poi concludere la giornata degnamente con il Terzo Tempo, come ogni giornata di rugby che si rispetti. Domenica mattina le squadre, a partire dalle 9:30, hanno ripreso gli incontri suddivise in 5 gironi, per giocarsi le rispettive posizioni dalla 17° alla 20°, dalla 13° alla 16°, dalla 9° alla 12°, dall’ 5° all’8° mentre il girone per giocarsi dalla 1° alla 4° posizione è sceso in campo alle 11:30.
Come sempre è stato bellissimo vedere bambine e bambini con tanta passione per questo sport, scendere in campo e dare il massimo, sempre nel rispetto delle regole, in una due giorni davvero meravigliosa.

Concluso questo primo weekend di Trofeo del Galletto Under 12 – ci racconta Marco Mainardi, organizzatore dell’evento con Clara Mazzagatti, Pietro Parigi e Raffaele Alberonon possiamo che ritenerci soddisfatti. Se il weekend è riuscito così bene è anche merito della disponibilità, puntualità e correttezza di allenatori, accompagnatori, atlete ed atleti dei 16 Club scesi in campo, che ringraziamo di cuore.”
Al termine del Torneo tantissime famiglie, approfittando della fantastica giornata di sole, si sono fermate a bordo campo a vedere due match molto importanti della giornata rossoblù: il quarto di finale Nazionale dell’Under 16 Maschile Parabiago – Fiamme Oro e la sempre sentita partita tra i Galletti e il Rugby Milano, ultima di Campionato di Serie A, che ha visto i Galletti conquistare l’accesso alla Serie A1: tanti giovani atleti delle squadre partecipanti al torneo hanno accolto in campo i giocatori con un bellissimo corridoio d’ingresso.
In queste occasioni – continua la Responsabile del VIVI energia Minirugby Parabiago Clara Mazzagatti è giusto dire grazie a tutti coloro che si sono prodigati per la nostra grande festa. Innanzitutto ringrazio a nome del Club i ragazzi e le ragazze delle “nostre” giovanili, delle Seniores e del Touch, che si sono messi a disposizione per arbitrare e dirigere i campi, che hanno veramente fatto un lavoro eccellente. ⁠Alle “nostre” famiglie meravigliose, impegnate come volontari/e alle casse, in cucina, al Terzo Tempo, al merchandising e i genitori Under 12 che hanno ospitato in casa i giocatori di Sanremo: sono il cuore pulsante di questa Società, grazie di cuore. Un applauso allo Staff Comunicazione, operativi e prontissimi nella pubblicazione di fotografie, video e risultati in tempo reale. Grazie a tutto lo Staff Medico e allo Staff Segreteria, sempre sul pezzo. Ringrazio i nostri sponsor, l’Amministrazione Comunale, Il Comitato Regionale Lombardo e la Federazione Italiana Rugby senza i quali non avremmo mai potuto organizzare un evento come questo negli anni. E infine, Marco Mainardi e tutti i collaboratori del Club che insieme a me hanno messo in piedi questa super macchina organizzativa. Come sempre, da quando ci ha lasciato, è stata un’emozione salutare Massimiliano Monverde, a cui 2 anni fa abbiamo deciso di dedicare questo torneo. Monvi, come il Vale che abbiamo salutato il 1° Maggio con il Memorial Under 14 a lui dedicato, ci ricordano e ci ricorderanno sempre la prima regola fondamentale per entrare in campo, da giocatori e da allenatori, fondamentale per la crescita dei ragazzi… Il divertimento!”

Durante la premiazione di domenica, un bellissimo momento per il nostro Iose Grassi, volontario storico del Club, che ha ricevuto dal Consigliere del CRL Enrico Quartiroli il premio 100 Club della FIR: un momento emozionante e dedicato ad una persona che per Rugby Parabiago è una colonna portante da oltre vent’anni.

L’appuntamento per il Trofeo del Galletto Categorie Under 6, 8 e 10, in cui scenderanno in campo oltre 600 bambini e bambine è per i prossimi 25 e 26 maggio. Un’altra festa di minirugby, passione e tanto divertimento!

#alépara #chinonavanzaretrocede

GUARDA LE GALLERY DI FOTO!