Torneo 101% Touch Varese – 10.03.2018

Suona la sveglia. In fretta e furia gli atleti ParaBres si preparano e salgono su un mezzo qualunque: non importa che sia un treno, una “SpassoMobile” o una macchina appena uscita dal concessionario, l’importante è essere puntuali. Ed è così che i touchers si presentano, in perfetto orario, al campo del Varese, in via Salvore 9, a due passi dalla stazione.
Velocemente i giocatori si cambiano e in un attimo si trovano in campo. Il fischio di inizio e affiancato da una leggera pioggerellina che accompagnerà i nostri eroi per tutta la giornata. La prima partita contro i Dragoni, non parte benissimo. Il campo non è fradicio ma l’attenzione non è delle migliori. Mancano le giocate fatte durante l’allenamento e i cambi sono davvero scarsi. In campo troviamo Stefania, Nico (le uniche due donne che però non hanno abbandonato il campo fino all’ora di cena e hanno fatto il possibile per dare il massimo ad ogni partita), Lorenzo, Teo, Emi del Para e Zuffy, Andre, Gian e in seguito Elia dei Sabres. La prima partita finisce 6-0 con il bonus donna (8-0 per i rivali)
Segue dopo 40 min la seconda partita. Con un filo di grinta in più e senza dubbio una miglior dimostrazione che gli esercizi fatti durante gli allenamenti possono concretizzarsi e diventare mete, ecco che Stefania con una presa ineffabile e Teo finiscono in meta. Buone le frecce e qualche timido raddoppio che nella terza partita diventeranno più efficaci. Buoni alcuni attacchi sulla linea dei 5 anche se troppo forzati in certe fasi di gioco in cui i nostri beniamini vengono sopraffatti dall’ansia di concludere in meta immediatamente anche quando il numero di “tocchi” a disposizione suggerisce di poter gestire l’azione con più calma. Tutto sommato però non finisce malissimo ma con un 4-2 per i Rabatons (6-4 con bonus donna)
Altri 40 min di pausa, con un tranquillo riscaldamento, passano in fretta ed ecco che i ParaBres si trovano davanti ai lesti Leprotti. Il campo ormai è un pantano e le scarpe non si ancorano bene al fondo scivoloso e la stanchezza, non permettono grandi giocate. I palloni scivolavano, alcune X sono fatte senza guardare e i palloni vengono scaricati al vicino con troppa violenza. La partita finisce quindi 4-0.
Arriva il pomeriggio e la pioggerellina si fa sempre più insistente rendendo il campo un vero e proprio pantano ed i ParaBres devono rinunciare a due giocatori a causa di impegni inderogabili presi precedentemente da questi ultimi rimanendo in 7.
La partita contro i Tucanò non va malissimo. La nostra squadra, unita, mostra fin dal primo minuto la sua grinta e la voglia di giocare. Nel primo tempo l’arbitro assegna subito 2 mete ai ParaBres che partono a razzo ma si lasciano sorprendere nella seconda parte della partita perdendo un po’ di lucidità: l’attenzione purtroppo cala sempre più ed è così che la partita finisce 5-3 per i Tucanò.
L’ultima partita viene disputata contro i Pappatouch. E’ subito evidente l’enorme miglioramento del gioco della squadra di Abbiategrasso che entra in campo con il giusto piglio e detta legge. I nostri ParaBres, decisamente stremati e un po’ rinunciatari, non sfoggiano la solita solidità in difesa, ma anzi nella fretta di andare incontro all’avversario che attacca per difendere la Sacra meta senza la giusta comunicazione, lasciano delle “voragini” tra un giocatore e l’altro concedendo mete facili agli attaccanti.
L’ansia di essere ultimi, la pioggia, il fango la stanchezza e la quasi assenza di lucidità fanno sì che la partita si concluda con un tondo 7-0 a favore dei PappaTouch a cui va tutto il merito per aver gestito al meglio la situazione di blackout totale dei nostri beniamini ParaBres.
Con un 12 posto i ParaBres si fiondano al terzo tempo dove li aspetta la sfida a calcio balilla e una birra fresca.

MVP per questa uggiosa e melmosa giornata è certamente il nostro insostituibile Magic Santi che non sbaglia mai la posizione ed è sempre di sostegno al portatore di palla. Sbaglia davvero poco quando è chiamato in causa in campo e anche fuori: miglior giocatore anche a calcio balilla!!

Squadre affrontate:

Dragoni – ParaBres: 6-0
Rabatons – ParaBres: 4-2
Leprotti Touch – ParaBres: 4-0
Tucanò – ParaBres: 5-3
Pappatouch – ParaBres: 7-0

Qui il link alle foto