Serie A: Tarvisium – Parabiago – 18.02.2018

Parabiago non riesce a trovare la vittoria in terra trevigiana sul campo del Tarvisium e prosegue nella striscia negativa di risultati. Questa volta non c’è stato alcun calo nel secondo tempo ma un’incapacità dei rossoblù di concretizzare la mole di gioco creata.
I Galletti infatti, sia nel primo sia nel secondo tempo, hanno avuto in mano per larga parte del match il controllo della palla attaccando spesso anche molto bene anche dalla profondità; una volta arrivati nella red zone avversaria, complice un’arcigna difesa dei padroni di casa, non sono riusciti a centrare il bersaglio grosso. A centrare il medesimo obbiettivo c’è invece riuscito il Tarvisium: le magliette rosse hanno trovato meta prima alla bandierina -lesta l’ala a sfruttare un errore in ricezione della retroguardia parabiaghese- e quindi una segnatura tecnica per infrazione in mischia chiusa, dominanti in questa fase i padroni di casa.

Le note positive ci sono state: buona attitudine generale e ottima la gestione tattica di Matteo Baudo, per questa occasione schierato mediano d’apertura. Troppo poco, in ogni caso.

Adesso ci saranno due settimane di pausa, complice la pausa per la Nazionale e per le elezioni, poi i galletti ospiteranno il Vicenza che li precede in graduatoria di due lunghezze, un’ottima occasione per ricominciare.
Alè Para!
[AS]

Treviso, Stadio Comunale di Monigo – domenica 18 febbraio 2018
Serie A, II Fase, girone 4, 3^ giornata

Botter Ruggers Tarvisium v  Rugby Parabiago 17-3 (p.ti 4-0) (p.t 10-3)

Marcatori: p.t. 6′  m Pastrello tr Viotto (7-0), 25 c.p. Maggioni (7-3) 38 c.p. Viotto ( 10-3)   st 6′ m.t. Tarvisium 17-3

Botter Ruggers Tarvisium:  Viotto, Pedrini (9′ st Abram), Bordini, Pirovano (38’st Francescato), Pastrello, Pastrello, Pizzinato (cap.), Curtolo, Lionieri (39′ st Mattiazzi), Crespan (9′ st Zuliani), Gui, Sutto (v.cap), Sala, Fagotto (28′ st Balistreri), Scanferlato (18′ st Zottin), Magnoler (38’st Buso)

all. Green, Craig Ivan

Rugby Parabiago:. Albano (1’st Sclecht), Ceaprazaru, Souare (22′ st Molinaro), Massari, Branca, Baudo, Coffaro (28′ st Castiglioni), Manuini, Dell’Acqua, Cancro(28′ st Vincini), Mikaele, Maggioni (10′ st Volta), Franceschini (28′ st Vacirca), Fulciniti (16’st Simioni), Torri (16′ st Polio)

all.   Mamo Massimo    

arb. Leonardo Faggionato
AA1 Merendino , AA2 Belinato

Calciatori: Viotto (Ruggers Tarvisium) 2/3, Maggioni (Rugby Parabiago) 1/1

Note: tempo coperto e ventoso, terreno in buone condizioni spettatori 350 ca

Punti conquistati in classifica: Botter Ruggers Tarvisium 4, rugby Parabiago 0

Man of the Match: Riccardo Magnoler ( Botter Ruggers Tarvisium)