Serie A: Parabiago – ASR Milano – 04.12.2016

Ennesimo stop per i ragazzi di Mamo che devono cedere ai cugini dell’ASR Milano autori di una partita concreta in cui hanno badato poco ai fronzoli e molto alla sostanza.

La partita parte subito in salita per i galletti che concedono subito una meta con uno stupendo calcio all’ala: 5-0. La reazione non si fa attendere e due calci di punizione di Maggioni (4/4) per lui dalla piazzola portano avanti i Galletti; ASR però continua a sfruttare gli errori dei ragazzi di casa conquistando diversi palloni a terra. Lo score viene mosso solo dal piede dei due piazzatori, precisissimi entrambi, per concludere il tempo sul 14-9.
maggioniNell’intervallo i ragazzi di Mamo stringono le fila e tentano di migliorare gli errori della prima metà di gara riuscendoci solo in parte. Dopo una serie di buone azioni corali lo score arriva fino al 14-12; da lì però solo gli ospiti muoveranno lo score, Parabiago pagherà invece una gran quantità di errori che non permetteranno di premere sull’acceleratore e andare a marcare una meta. ASR ringrazia e continua a muovere il punteggio dalla piazzola fino al 12-23 con cui si chiude il match.

Questa è stata, ad onor del vero, solamente la seconda brutta prestazione stagionale dei nostri ragazzi che fino a ieri avevano giocato alla pari con Verona Brescia e Colorno; con la stessa Milano al Curioni la partita era stata bella e scoppiettante. Oggi, come con Valpolicella, Parabiago è parso scarico e con poche idee.
Adesso però testa bassa e continuare a lavorare per l’impegnativa trasferta di Brescia, sperando, magari di cogliere una vittoria a sorpresa sul difficile campo dei leoni bresciani.
Alè Para!

[AS]

Rugby Parabiago 1948
15 Molinaro (50′ Ceaprazaru), 14 Baudo, 13 Albano, 12 Sanchez, 11 Schlecht (62′ Branca), 10 Canale (70′ Carlone), 9 Colombo, 8 Mikaele, 7 Ferraris, 6 Cancro (65′ Dell’Acqua), 5 Maggioni, 4 Volta (4’Lorenzini), 3 Canzini (c) (64′ Polio), 2 Fulciniti (70′ Diani), 1 Torri (70′ Simioni)
MOTM Colombo