Serie A: Parabiago – ASR Milano – 25.03.2018

Secondo successo in fila per i rossoblu di coach Mamo che nel derby meneghino hanno la meglio sull’As Rugby Milano.

Parabiago avanti nel punteggio per tutti gli ottanta minuti tuttavia ancora una volta la scarsa disciplina, questa volta nei placcaggi e nella gestione dei punti d’incontro, costa numerosi possessi e costringe la squadra di casa a difendere in più di un’occasione la propria linea bianca.
La difesa è stata però ordinata ed efficace: i Galletti concedono solo un piazzato ai biancorossi e segnano due mete con Franceschini, trasformata da Maggioni insieme a un calcio di punizione.
Nel secondo tempo sono (ancora) dieci minuti iniziali di “black out” quelli che quasi cambiano l’inerzia della partita a vantaggio degli ospiti i quali vanno in meta prima col pilone Betti e poi con una meta di punizione; Milano arriva fino al – 2 (20-18) ma è quello il momento in cui i rossoblù si destano dal loro torpore andando in meta per ben due volte con Branca (giustamente poi premiato Man of the Match), una sola trasformazione per la “macchinetta del Villoresi” che firma poi anche un calcio di punizione. Allo scadere del tempo è infine Albano a segnare quasi in mezzo ai pali su assist perfetto del solito “Brenx” Branca.
Parabiago si è espresso sui livelli dello scorso anno e forse in una delle migliori uscite da Gennaio, quando i galletti sbancarono il “Nando Capra” di Noceto. È tempo ora di preparare la trasferta di Brescia, per riscattare una delle più brutte partite dell’anno e rosicchiare qualche punto in classifica alle prime due della classe. Alè Para!
[AS]

Parabiago,(MI), Stadio “Venegoni – Marazzini” – domenica 25 marzo 2018

Rugby Parabiago v AS Rugby Milano: 39-18 (17-03)

Marcatori: pt:14′ m. Franceschini (7-0), 24′ cp. Fedeli (7-3), 34′ m. Franceschini tr. Maggioni (14-3), 40′ cp. Maggioni (17-3); st. 6′ m. Betti (17-8), 10′ cp. Maggioni (20-8), 15′ m. tecnica AS Milano (20-15), 21′ cp. Fedeli (20-18), 24′ m. Branca (25-18), 28′ m. Branca tr. Maggioni (32-18), 40′ m. Albano tr. Albano (39-18)

Rugby Parabiago: Albano, Ceaprazaru (st 15′ Souaré), Massari, Schlecht, Branca (Vcap), Molinaro, Coffaro (23′ pt Castiglioni), Mikaele, Cancro (st. 32′ Vacirca), Manuini, Volta (st 10′ Dell’ Acqua), Maggioni (st 28′ Maspero), Canzini (Cap)(st 21′ Polio), Franceschini (st.15′ Fulciniti), Simioni (st.6′ Torri)

All. Mamo

AS Rugby Milano:Dotti, Tipo, Franceschini, Longoni (pt 32′ Longoni) , Cabrera, Fedeli, Achilli (pt 32′ Bellisomo), Antinori (st 6′ Salerno), Sbalcherio (st 6′ Limonta), Bianchini (st 25′ Cipolla), Gorini (st 15′ Spangaro), Soldi, Betti, Beretta, Lombardi

All. Grangetto

Arb. Russo

Calciatori: Maggioni (Rugby Parabiago – 4/6), Fedeli (Rugby Parabiago – 2/4)

Cartellini:pt 24′ Molinaro (Rugby Parabiago), st 21′ Cancro (Rugby Parabiago) st 34′ Soldi (AS Rugby Milano)

Note: pomeriggio soleggiato primaverile, circa 800 spettatori presenti

Punti conquistati in classifica: Rugby Parabiago 5; AS Rugby Milano 0

Man of the match: Branca (Rugby Parabiago)