Serie A: Parabiago – AS Rugby Milano – 24.03.2019

Volevo una prestazione più che una vittoria. Volevo la prestazione del gruppo, della squadra, del collettivo e c’è stata, quindi complimenti a tutti i ragazzi” così commenta con orgoglio e soddisfazione il coach Mamo, dopo il match day che ha visto i rossoblu accogliere sul campo del Venegoni-Marazzini l’As Rugby Milano per la XIV giornata di Campionato.

Un entusiasmo un po’ più contenuto per il rugby espresso in partita, un po’ sottotono rispetto ad altre prestazioni di gioco migliori portate in campo durante la stagione. E’ mancata quella fluidità in attacco che avrebbe reso encomiabile la prestazione della squadra, bene invece la focalizzazione e l’attitudine che ha consentito ai giocatori di restare concentrati per tutti gli 80 minuti di gioco, portando la squadra alla vittoria con un punteggio di 21 a 15. Ottima anche la disciplina che “ultimamente era un po’ mancata“, ammette con un sorriso Massimo Mamo.

Ma non bisogna disperdere la concentrazione perché la prossima domenica il Parabiago dovrà affrontare il Torino in una partita che si prospetta impegnativa. #AlePara sempre dunque, ma caschi in testa e muscoli tesi, il campionato non è ancora finito!

Parabiago, stadio Marazzini-Venegoni – Domenica 24 marzo 2019

Serie A, XIV giornata

Rugby Parabiago v AS Rugby Milano 21-15 (8-3)

Marcatori: p.t. 3′ cp. Maggioni (3-0), 15′ cp. Iannone (3-3), 32′ m. Mikaele (8-3); st. 43′ cp. Maggioni (11-3), 50′ m. Fumagalli (11-8), 60′ m. Fedeli tr. Fedeli (11-15), 65′ cp. Maggioni (14-15), 74′ Sanchez tr. Maggioni (21-15)

Rugby Parabiago: Albano (60′ Sanchez), Domenighini (65′ Ceaprazaru), Massari, Schlecht, Baudo (VCap), Grillotti, Coffaro, Mikale, Manuini, Cancro (70′ Dell’acqua), Volta, Maggioni, Polio (64′ Simioni), Fulciniti (50′ Franceschini),Torri (Cap)

All. Mamo M.

AS Rugby Milano: Gorietti, Fattori (60′ Bellati), Rossi, Ragusi, Fumagalli, Iannone (21′ Fedeli), Pani, Antinori (50′ Bianchini), Ferrari, Sbalcherio, Boccardo (70′ Spangaro), Soldi, Magallanes (45′ Pallaro), Beretta, Betti (40′ Vitrani)

All. Grangetto

Arb. Nobile (Frosinone)

Calciatori:  Maggioni 4/5(Rugby Parabiago); Iannone 1/2 Fedeli 1/2 (AS Rugby Milano)

Note: giornata calda e soleggiata, campo in buone condizioni, circa 800 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Rugby Parabiago 4, AS Rugby Milano 1

Man of the Match:  Sanchez  (Rugby Parabiago)