RugbyX4: una seconda tappa davvero da record!

Un Torneo RugbyX4 baciato dal sole, nonostante il clima natalizio del weekend di Sant’Ambroeus. Protagoniste, insieme al Rugby Parabiago 1948, la Nordival Rugby Rovato 1976, il Biella Rugby 1977 e il Cus Torino Rugby, ovvero i quattro club che hanno aderito al progetto inter-societario per far crescere il livello di gioco di tutte le categorie e dei ragazzi coinvolti in una formula di torneo a tappe.
Una presenza record, quella registrata: tra atleti delle quattro categorie (Under 6, 8 10 e 12) e staff c’erano più di 500 persone a cui si è sommato il numeroso pubblico che ha accompagnato dalle tribune e a bordo campo le gesta dei piccoli rugbysti in tutta la mattinata; davvero una bella giornata di sport che ha avvicinato sempre più famiglie al nostro gioco.

Dal punto di vista dei tecnici è stata un’ottima occasione per “fare il punto”  sui progressi fatti dalle più giovani leve della nostra Società: il cammino è duro ma si sono potute vedere tanti aspetti positivi da un punto di vista individuale e collettivo; il responsabile del Settore di Base, Parigi, ha potuto verificare il buono stato complessivo della “cantera” rossoblu e in riferimento alla giornata ha elogiato “il grande impegno di tutti i volontari e genitori che hanno dato il loro tempo e la loro passione per permettere a così tanti piccoli atleti di vivere una bella esperienza, utile e divertente. Al centro di questo progetto ci sono i ragazzi e il loro percorso formativo. Ringrazio poi di cuore i Responsabili degli altri Club che hanno sempre collaborato per far crescere questo progetto educativo e sportivo; l’obbiettivo è quello di rendere questo progetto sempre più efficace e grande”. 


A giudicare dai sorrisi a bordo campo e dalle facce stanche ma soddisfatte a fine giornata si può immaginare che l’obiettivo sia stato centrato! 
Proprio i bambini delle due squadre che avrebbero giocato la partita di Serie A (Parabiago e Cus Torino) all’inizio del match hanno fatto un lungo e festoso corridoio agli atleti Seniores, poi tutti a bordo campo a fare il tifo per i loro beniamini in quella che poi si è rivelato un match appassionato e combattuto.
Siamo solo a metà del percorso di RugbyX4 ma siamo sicuri che le prossime due tappe saranno altrettanto belle da vivere, a presto sui campi!

Le fotografie sono di Elena di Vincenzo [elenadivincenzo.com]