Rugby Parabiago

#rugbySerieC2: Rugby Parabiago Cadetti – Amatori R. Tradate 06.03.2016

Una domenica in tinte rossoblu: la formazione Cadetta ha infatti, nel giro di 50 minuti, annichilito la formazione varesina dell’Amatori Rugby Tradate con un incredibile ma più che onesto risultato di 39 a 13.

I Galletti han dimostrato che il duro lavoro paga e che la china si può risalire. Basta volerlo. Memori dell’orrenda prestazione dell’andata infatti, la formazione milanese è entrata in campo compatta e concentrata, dominando in ogni fase del gioco il Tradate che, nonostante sia subito andato a punti già al 5′ minuto, fra il 9′ e il 38′ ha incassato ben quattro mete (marcate da Ferrario, Mezzenzana, Baudo e l’evergreen Banfi), aggiungiamo poi un Giovanni Baxiu praticamente infallibile nelle trasformazioni e già a fine primo tempo la partita è ben confezionata e al sicuro (28-3 il parziale). Il secondo tempo vede tuttavia un Tradate un po’ più arrembante (che approfitta anche dell’inferiorità numerica dei rossoblu a causa del giallo nei confronti del giovane Lonati) soprattutto in mischia (Tradate vanta un ottimo pacchetto di mischia, uno dei più organizzati del campionato), marcando due mete fra il 7′ e il 20′. Parabiago, dopo aver fatto gli opportuni cambi (fuori Lonati per Longoni, Albertalli per Interdonato, Leone per Mezzenzana e Gadaleta per Albero), assesta i finali colpi di grazia marcando ancora un’altra meta con Ferrario e due calci di punizione di Baxiu fissano il risultato sul 39 a 13. Da lodare la prestazione in difesa della squadra, in particolare della linea dei Tre Quarti (Banfi, Baudo e soprattutto Gobino) che hanno fatto desistere Tradate dal voler giocare qualsiasi pallone oltre il primo centro.

La prestazione dei nostri Galletti è stata ottima, la squadra sembra voler uscire dal buio e “fetuso” tunnel in cui si era cacciata fino al mese scorso e con fatica ed impegno sembra volerci riuscire. La squadra si è divertita e ha fatto divertire il suo pubblico di casa, ma ora testa e impegno per le prossime partite: il campionato non è ancora finito e Parabiago non si trova ancora nelle posizioni in classifica che più gli competono.

Complimenti a tutti.

Tu-Sai-Chi

FORMAZIONE: 15 Baxiu, 14 Ferrario, 13 Gobino, 12 Banfi, 11 Baudo, 10 Lonati, 9 Spagnolo,   8 Grezio, 7 Zanzottera, 6 Albero, 5 Rescaldani, 4 Albertalli, 3 Morlacchi, 2 Mezzenzana, 1 Miramonti

PANCHINA : 16 Barbui, 17 Longoni, 18 Gadaleta,  19 Leone, 20 Musazzi, 21 Genoni, 22 Interdonato

METE: Ferrario (2), Mezzenzana, Baudo, Banfi

CALCI: Baxiu (  trasformazioni 4/5 punizioni 2/2 )

CARTELLINI: Lonati (Giallo)

MVP: Gobino

ALLENATORE: Musazzi, Banfi