#rugbySerieC2: Amatori R. Verbania – Rugby Parabiago Cadetti 03.04.2016

Domenica di delusioni, rimpianti e soprattutto di nervosismo per la formazione cadetta, che è uscita sconfitta dal campo dell’Amatori Rugby Verbania.

Eppure la partita era cominciata in maniera eccellente per i Rossoblù, che facilmente si erano portati in vantaggio grazie a una percussione del giovanissimo Milani che ha propiziato la meta di Ferrario, una punizione di Baxiu ha inoltre portato il parziale sul 10 a 0. Qua di fatto finisce il primo tempo dei Galletti, in anticipo di 20 minuti. Verbania non è una squadra al di fuori della portata dei milanesi (nonostante la posizione in classifica) ma, complici due regali su calcio di punizione, la formazione di casa resta saldamente agganciata al risultato (10 – 6). Prima della fine del primo tempo inoltre segnaliamo l’uscita di Baudo per sospetto concussion (ndr: commozione celebrale), che cede il suo posto a Longoni, sempre in posizione di 3/4 ala.

Il secondo tempo è segnato da una serie incredibile di regali dettati dal nervosismo dei nostri ragazzi, i quali in più occasioni perdono la testa e non solo regalano di fatto due mete al Verbania, ma pur penetrando ripetutamente nei 5 metri avversari, non riescono a marcare la meta che avrebbe potuto permettere la vittoria, se poi ci si mette anche la “cattiva sorte” (chiamiamola così che è meglio…) e la mancanza di sangue freddo purtroppo qualsiasi avversario può dimostrarsi ostico.

Verbania non ha fatto nulla per meritare la vittoria: non si è mai mostrata superiore ne nel gioco alla mano ne tanto meno in mischia, ha semplicemente sfruttato un paio di disattenzioni dei rossoblu, per il resto ha condotto buona parte nella gara barricata nei propri 22. Com’è stata possibile dunque la sconfitta? Per chi ha avuto l’occasione di seguire la formazione Cadetta nel corso di questa stagione ha potuto individuare una costante perpetua durante la stagione: la mancanza di nervi. Il pessimo temperamento dei nostri ragazzi ha purtroppo più volte penalizzato la formazione parabiaghese, basti ricordarsi partite come Gattico, Voghera e sempre Verbania (andata), in cui la mancanza di polso ha, in alcuni casi, veramente determinato la sconfitta ho un risultato poco rispettoso di quello che è il valore della squadra.

Con quella di Verbania sono finite le trasferte per la formazione Cadetta. Ora che si onori il campo di casa!

Tu-Sai-Chi

FORMAZIONE: 15 Milani, 14 Baudo, 13 Montagner, 12 Gobino, 11 Ferrario, 10 Baxiu, 9 Spagnolo,   8 Grezio, 7 Zanzottera, 6 Sanzone, 5 Iossa Fasano, 4 Albertalli, 3 Castiglioni, 2 Mezzenzana, 1 Miramonti

PANCHINA : 16 Barbui, 17 Longoni, 18 Polio,  19 Parini, 20 Musazzi, 21 Stoppa, 22 Interdonato

METE: Ferrario

CALCI: Baxiu (  trasformazioni 1/1; punizioni 1/1 )

MVP:

ALLENATORE: Musazzi, Banfi

 

 

Entra nel Club!

Unisciti agli altri 2.766
sostenitori di Rugby Parabiago e non perdere una notizia con la nostra Newsletter!