Ottima vittoria dei Cadetti nel bel weekend rossoblù!


Tanti i match che hanno visto impegnati i nostri colori nel weekend appena trascorso, con brillanti prestazioni e alcuni ottimi risultati.

Domenica è sceso in campo il nostro minirugby a Sesto San Giovanni con l’Under 8 e l’Under 10 e tra le mura del Venegoni-Marazzini con l’Under12, in Feste del Rugby che hanno portato sorrisi, divertimento e tanto gioco tra i bambini e le bambine in campo.

Ottima la prestazione dei Cadetti nella partita giocata a seguire al Red&Blue Stadium con il Casalmaggiore, vinta con il risultato di 29-20. Seconda vittoria nel campionato di Serie C per la nostra squadra, che quest’anno ha iniziato nel migliore dei modi!
Trapela soddisfazione nelle parole del Coach Andrea Musazzi. “È stata una partita dura e intensa come ci aspettavamo. Casalmaggiore è una squadra che si è rinforzata molto durante l’estate e gioca un buon rugby. Ai ragazzi avevamo chiesto una prova di carattere, visto che era la prima gara in casa dalla scorsa stagione. Volevamo far conoscere la nostra realtà alla gente presente a vedere la partita e credo che l’obbiettivo sia stato centrato: abbiamo saputo soffrire e reagire nei momenti difficili e abbiamo saputo colmare il gap fisico e di esperienza del nostro pacchetto di mischia, formato quasi interamente da ragazzi saliti dall’Under19 rispetto gli avversari.  Importante è stato anche il contributo di alcuni ragazzi della prima squadra che nei momenti di pressione, quando siamo andati sotto nel punteggio, hanno saputo dare ordine e aiutare questo giovane gruppo a uscire da situazioni difficili e a centrare l’obbiettivo dei 5 punti in classifica.  Adesso avremo una settimana di pausa e poi ci aspetterà una trasferta difficile a Brescia con il Brixia, ma vogliamo proseguire su questa strada.”

Non è altrettanto soddisfacente il risultato delle Rugby Parabiago Women nell’incontro disputato a Torino con il Cus, ritorno di Coppa Conference. Le ragazze hanno subito una sconfitta pesante con un avversario di livello superiore che ha portato a casa il risultato per 68 a 0.
Ma passi avanti se ne sono visti rispetto all’andata, come ci racconta la Coach Samantha Grieco. “Voglio innanzitutto sottolineare la prestazione della nostra Woman of the Match Martina Compare alla quale abbiamo dato un compito importante, all’esordio a soli 17 anni: la regia all’apertura. Ho visto in lei impegno, voglia e tanti placcaggi, ha fatto una partita molto solida e voglio farle i miei complimenti. La partita è stata indubbiamente fisica, ma rispetto a domenica scorsa siamo state più ordinate ed organizzate. I compiti da portare a casa erano la continuità, il sostegno e subire qualche calcio di punizione in meno. Tutto duramente portato a casa. Purtroppo avevamo una formazione ulteriormente rimaneggiata, abbiamo dovuto fare qualche prova e qualche azzardo. Ma sono contenta che le ragazze siano riuscite a mettere un altro mattone sull’obiettivo crescita. E’ bello per me vedere che, nonostante il risultato, ci siano tanti sorrisi e uno spirito decisamente alto.”

Nel weekend rossoblù spiccano anche i ragazzi e le ragazze delle nostre juniores, tutti scesi in campo con ottime soddisfazioni nel gioco e nei risultati.

Ottime entrambe le nostre Under 14 con Rovato e Centurioni, che mettono in campo grinta e caparbietà. Il percorso di crescita è solo all’inizio, ma cominciano a vedersi in campo i risultati degli allenamenti e un buon gioco.

Vincono anche le nostre due squadre Under 16. La Rossa prevale su Rugby Milano tra le mura di casa con il risultato di 19 a 5, mentre la Blu in trasferta batte Orio 14 a 5. Due risultati che permettono ai nostri ragazzi di giocarsi con entusiasmo l’ultima partita di barrage del prossimo sabato, quando incontreranno Lecco e Rovato.

Non da meno l’Under 18 guidata da Coach Banfi, che batte il Rovato con il risultato di 72 a 0, dominando il match. Buona anche la prestazione dei ragazzi del Parabiago che hanno giocato nel Lainate, nonostante abbiano perso con Varese con tre soli punti di scarto per 20 a 17.

A Seriate sono scese in campo anche le squadre femminili juniores, che si sono cimentate nel rugby a 15 giocando in squadre miste con altre atlete del Comitato Regionale Lombardo. Tantissimo il divertimento in campo, in una giornata lunga ma molto soddisfacente!

#alépara #chinonavanzaretrocede