#minirugby Trofeo del Galletto 2016

[report dagli allenatori di categoria]

Under 6

Finalmente il tanto atteso Trofeo del Galletto!
U6 al completo,pronti per rendere onore in casa ai colori rosso blù. Suddivisi in due squadre,Para 1 e Para 2 hanno affrontato forti avversari ottenendo buoni risultati.
Dopo la fase iniziale a gironi ad ogni piccolo atleta di ogni squadra è stata assegnata una casacca di colore diverso,si sono così formate tante squadre quanti i colori delle casacche. Le squadre “colorate” si sono poi affrontate tra loro.
Tutti entusiasti!
Splendida esperienza di integrazione,sostegno e spirito di squadra per i nostri piccoli Galletti, proprio come il Rugby insegna.
Alè Para.

Under 8

È l’evento dell’anno. La voglia di esserci è stata talmente grande che l’under 8 si presenta con 41 bambini, divisi in 4 squadre, agguerritissimi come non mai e pronti a darsi battaglia a suon di mete e placcaggi. Il trofeo del galletto 2016 ha espresso la volontà di dare il meglio, ognuno per le proprie capacità ed esperienze, questa è stata la cosa più importante, ciò che riempie di soddisfazione gli educatori e tutto lo staff.

Abbiamo un gruppo di under 8 unito, forte e determinato. Vedere dei bambini di 7 e 8 anni che aiutano il compagno in difficoltà, ci fa capire che il lavoro fatto finora sta dando i suoi frutti, aldilà di qualsiasi aspettativa più ottimistica.

Togliere le vesti dell’educatore e mettere quelle dell’appassionato di rugby fa capire quanto sia importante il lavoro che tutti, società e volontari, svolgono ogni giorno. L’atleta di domani passa dalle soddisfazioni e talvolta dalle lacrime scolpite sulla faccia di un bambino che ha appena giocato la sua partita.  Non sarà più la finale per il 1° posto del trofeo casalingo, per loro sarà la finale mondiale, questa l’importanza e l’entusiasmo che leggiamo sui loro occhi.

Oggi non raccontiamo di risultati sportivi, ma di emozioni, quelle che ogni educatore legge nei volti dei SUOI bambini quando entrano in campo, contrastanti e forti come i colori della maglia che indossano.

“Scrive una mamma: Mamma, l’allenatore ha questa proprietà magica, che a fine partita dice sempre le cose positive”

Grazie pulcini per le soddisfazioni che ci date.

Under 10

Trofeo del galletto: la festa del minirugby Parabiago. E festa é stata, per tutti i bambini partecipanti le loro famiglie e tutti quelli accorsi all’evento. Una splendida giornata di sport coronata da un sole caldo e tanta passione. E festa lo é stata fino alla fine per Parabiago 1 arrivato al secondo posto, ma solo per differenza mete, sorpassati solo dalla”bestia nera” Amatori Parma. Per Parabiago 2 e Parabiago 3 tanta voglia di fare bene e di stare in gruppo e divertirsi, con un po’ di concentrazione in più anche loro, a breve, si toglieranno qualche soddisfazione. Un grosso applauso va anche a tutti quei genitori che con il loro volontariato hanno reso possibile questa fantastica domenica.

Under 12

Il trofeo del Galletto è una tappa attesa da molto tempo; aspettative confermate dalla stimolante atmosfera, da un pubblico pronto al tifo e da una bellissima giornata di sole.. E la competizione è di alto livello, viste le squadre partecipanti. I recenti allenamenti avevano dato buoni segnali, tutti confermati dalle prestazioni dei galletti.

Il primo girone di qualificazione è teatro di alcune belle partite con Rugbio, Velate, Lainate e Fiumicello; una prestazione collettiva sempre grintosa e veloce. I ragazzi prendono subito confidenza con il torneo e macinano gioco partita dopo partita: tutti danno il proprio contributo, senza riserve. La prima posizione è così acquisita e porta alla sfida di semifinale con Rovato; la squadra in maglia blu era già stata incontrata un mese prima con molta difficoltà; in questa occasione i nostri atleti cercano con più efficacia i varchi giusti per colpire e fare meta ma è proprio da un’ottima salita difensiva che i galletti trovano palla e rottura della linea per la marcatura decisiva. La partita viene interrotta due volte per infortuni, uno per parte (e per fortuna nulla di grave per entrambi. Buona guarigione, Renato!), ma rimane una delle più belle partite della stagione. I ragazzi mettono grande pressione e riescono a non fare mai accendere i talenti offensivi degli avversari: al triplice fischio è finale per 1^ posto con Junior Brescia!

La partita è intensa, con avversari ben conosciuti e stimati; un equilibrio di risultati nei precedenti scontri è confermato anche questa volta. Minori le offensive rossoblu e leggermente più frequenti gli attacchi bresciani; dopo qualche tentativo al largo e col piede i galletti devono ripiegare nell’ultimo minuto per la pressione avversaria. Con orgoglio e tenacia difendono ogni pallone ma (bravi gli avversari!) un varco si apre e all’ultimo secondo di partita c’è marcatura di Brescia e fischio finale. Applausi per tutti, in primis ai vincitori; una bella ed equilibrata finale che ha messo in luce i progressi di gioco acquisiti quest’anno, anche se il risultato lascia ovviamente l’amaro in bocca. Ci saranno però altre occasioni per misurare il proprio gioco e la soddisfazione per quanto è stato fatto (tanto) sarà sicuramente da sprone ai ragazzi! Avanti così e sotto con le prossime sfide, alé Para!