First XV e Cadetta vittoriosi domenica: i commenti degli allenatori

Due vittorie per le squadre Seniores di Rugby Parabiago nell’ultima fredda e nebbiosa domenica di gennaio.
Vince il nostro First XV a Milano con Amatori un match ben guidato dai nostri, che tengono in mano le redini del gioco. Dopo il calcio di punizione che porta avanti i milanesi dopo pochi minuti, ribaltano il risultato e allargano il gap le mete di Toninelli, Cornejo (due), Messori nel primo tempo; Albano e Cucchi nel secondo.
Solo a pochi minuti dalla fine la squadra milanese accorcia con una meta di Caldara, ma è ormai troppo tardi: la partita si chiude sul 8-38 per i Galletti.
Oggi siamo riusciti a portare a casa la partita nel modo in cui volevamo farlo, controllando la partita. – racconta il Coach Juan Pablo Sanchez. Siamo stati bravi nel primo tempo. Nel secondo tempo alcuni errori ci sono stati ma siamo stati bravi a non cedere. Nel complesso delle ultime tre partite abbiamo fatto 13 punti su 15 e questo è molto positivo. Adesso abbiamo due settimane per recuperare qualche infortunato e preparare la partita con Biella in casa: sarà sicuramente una bella partita, importante, che ci dirà dove possiamo arrivare. Dobbiamo lavorare a testa bassa.”

Anche la Cadetta esce con un ottimo risultato dal match disputato per il campionato di Serie C con i Centurioni: 34 – 26 il risultato finale, dopo una partita combattuta che i nostri hanno costruito soprattutto nel primo tempo.
“Ci aspettavamo una partita difficile e così è stato. – dichiara l’Head Coach Andrea Musazzi. Conoscevamo le doti dei Centurioni in possesso di un pacchetto di mischia molto fisico e aggressivo e abbiamo cercato di impostare il lavoro settimanale sul carattere e sull’organizzazione con buoni risultati in campo. Abbiamo avuto un ottimo inizio e siamo riusciti a portarci sul 21-0. Poi peccato aver pagato i nostri pochi errori con punti per i Centurioni che nel finale, complici 3 cartellini gialli a nostro sfavore, hanno provato a ribaltare il risultato: noi siamo stati bravi a stringere i denti e a rimanere compatti senza mollare. Un applauso meritato va a Jiiri Mynar, ragazzo arrivato dalla Repubblica Ceca grazie allo scambio culturale sportivo con il Rugby Club Bystrc che esordiva oggi con noi e autore di un ottima partita che gli è  valsa il Man of the Match. Purtroppo Jiri ha dovuto abbandonare il campo per un infortunio alla spalla a tempo ormai scaduto e gli facciamo il nostro in bocca al lupo. Una seconda menzione è per il nostro capitano Thomas Palmieri, autore di 3 mete e come sempre esempio per il nostro gruppo.  Adesso approfitteremo della domenica di pausa per recuperare e poi testa alla prossima partita con Fiumicello, un’ottima squadra.”

#alèpara #chinonavanzaretrocede

IL TABELLINO

Amatori Union-Parabiago 8-38 (3-26)

Marcatori
P.t.: 4′ cp Elemi (3-0), 8′ m Toninelli tr Silva Soria (3-7), 19′ m Cornejo tr Silva Soria (3-14), 26′ m Cornejo (3-19), 37′ m Messori tr Siva Soria (3-26)
S.t.: 4′ m Albano (3-31), 31′ m Cucchi tr Silva Soria (3-38), 36′ m Caldara (8-38)
Amatori Union
Trivillin (61′ Crepaldi), Amicucci, Mazzotta, Maresca, Bertossi (46′ Di Ceglia D.), Elemi, Bertolini (46′ Gini), Demolli (57′ Pirotta), Grossi, Marroccoli (43′ Del Vecchio), Garbelotto, Carozzo, Curti V. (41′ Caldara), Guidetti (52′ Rolla), Cisimo (41′ Pisani).
All. Pisati

Rugby Parabiago
Albano, Cucchi, Tucoulet, Hala (54′ Schlecht), Baudo (54′ Vitale), Silva Soria, Coffaro (46′ Zanotti), Galvani, Messori (57′ Ameglio), Toninelli, Caila (50′ Strada), Bertoni, Antonini (25′ Castellano), Cornejo (46′ Ceciliani), De Vita (50′ Zecchini).
All. Sanchez
Arb. Parisi (CT)
AA1: Barrafranca AA2: Romascu
Cartellini: 33′ pt giallo Marroccoli (AU); 36′ pt giallo a Cornejo (Parabiago); 2′ st giallo Garbelotto (AU); 30′ st giallo Maresca (AU); 35′ st giallo Ceciliani (Parabiago)
Calciatori: Elemi (AU) 1/2; Silva Soria (Parabiago) 4/6