Squadre di rugby femminili in mischia, con giocatori che indossano uniformi a strisce colorate in rosso, blu e verde, impegnati in una partita su un campo erboso.

#rugbyFemminile: Di qua non si passa.

Si alza il sipario sulla stagione 2014-2015 della seniores femminile e si arriva al primo appuntamento ufficiale dopo il successo nel pre-season al trofeo di Rovato.

2 gli innesti dall’under 16 (Bossi, Morlacchi) per dar fiato agli infortuni (Gradimondo, Rizzi).

Breve riscaldamento sotto un tiepido sole e si è pronti per iniziare.

Si parte con il botto. Parabiago 16 ad un giovane CUS Milano, che rimane a bocca asciutta.

Il tempo di tirare il fiato e bere un goccio d’acqua e si torna in campo. Le Gallinelle regolano agevolmente il Chicken Rozzano per 5 mete a 1 e nella partita subito dopo replicano le 5 mete a 1 con il CUS Pavia

Si arriva alla partita finale contro l’unica altra squadra ancora a punteggio pieno, Lodi.

La partita è molto nervosa e le difese aggressive di entrambe le squadre portano a molti errori. Il primo tempo si conclude sul 2 a 2 dopo che il Lodi ha reagito prontamente ad una serie di errori difensivi delle Rossoblù. Ma nell’intervallo coach Lavazza striglia a dovere e al rientro in campo le ragazze sono determinate più che mai a portare a casa il risultato. Partenza con il botto e con 3 segnature in rapida successione si piega la difesa Lodigiane … ancora un paio di segnature per arrivare al 6-3 finale che decreta il successo nel concentramento. Il canto del Galletto sigla l’ottima giornata. Adesso 3 settimane di riposo prima della prossima tappa.

Classifica Concentramento: Parabiago 20 punti, Chicken e Lodi 11, CUS Pavia 5, CUS Milano 0

Formazione: E. Pilloti, E. Tuzio, S. Rosini, E. Morlacchi, A. Bossi, M. Lo Vullo, F. Garavaglia, A. Ferrari, S. Freguggia, F. Zanin, C. Mazzagatti, F. Polli, C. Crespi.

Allenatore: M. Lavazza