Conosciamo i partner #alnostrofianco: VIVI Energia

Incontriamo Andrea Bolla, Presidente e Amministratore Delegato di VIVI energia e Presidente VIVI esco, partner del Minirugby dalla stagione in corso.

1) Buongiorno dott. Bolla. Ci faccia conoscere meglio il suo Gruppo. Quali sono le vostre peculiarità sul mercato dell’energia?

Sin dalla sua nascita, l’ambizione di VIVI energia è stata quella di fare impresa in maniera attenta e responsabile, con la prerogativa di essere presente al fianco delle persone e di creare valore per il territorio. Per questo crediamo che il nostro ruolo non sia solo quello di essere un fornitore indipendente di energia, ma soprattutto un consulente energetico, in grado di affiancare il cliente per indirizzarlo verso scelte sempre più consapevoli, che permettano di efficientare al meglio l’uso dell’energia verso un futuro sempre più sostenibile. Dal gas naturale – ancora oggi un combustibile importantissimo per la transizione energetica – all’energia elettrica, anche prodotta da fonti rinnovabili, oggi ci occupiamo di molte altre attività, come ad esempio l’installazione di impianti fotovoltaici, progetti di riqualificazione del sistema di illuminazione, impianti di cogenerazione e servizi di e-mobility, oltre a caldaie e condizionatori a basso impatto ambientale.

2) Ci sono novità che caratterizzeranno la vostra azienda nel 2023 o progetti a lungo termine?

Nell’ottica di guidare i nostri clienti verso una maggiore sensibilità e consapevolezza ai temi ambientali, abbiamo pubblicato il primo Bilancio di Sostenibilità. Con questo primo Bilancio, che riguarda le attività di VIVI energia e VIVI esco, la Energy Service Company del Gruppo, l’azienda vuole guidare le scelte future e le azioni dei propri dipendenti, clienti e fornitori con uno strumento che li aiuti a comprendere il presente e a pianificare il futuro. Per questo ci impegniamo a perseguire in modo concreto sei Sustainability Development Goals, ovvero una serie di obiettivi strategici volti a ottimizzare i consumi, promuovere l’efficientamento energetico ed essere in grado di accompagnare le persone e le imprese verso l’attuazione della transizione ecologica.

3) Una partnership importante quella con Minirugby Parabiago. Cosa ha portato un’azienda leader come VIVI energia a collaborare con il nostro Club? Cosa ci accomuna, dal suo punto di vista?

Come azienda, siamo orgogliosi di proseguire anche quest’anno la partnership con il Club di Parabiago, grazie a un’iniziativa formativa e di grande stimolo per i bambini come quella del Minirugby. Lo sport è da sempre per noi un tema al quale dedichiamo tempo ed energia per strutturare progetti a lungo termine che permettano di percorrere insieme un tratto di strada importante e iniziative come quella promossa dal vostro Club vanno in questo senso. Soprattutto quando sono i più piccoli a essere i protagonisti, crediamo sia di grande importanza sostenere progetti così positivi per la crescita dei ragazzi, che sono il nostro futuro: è grazie al gioco di squadra che anche i ragazzi possono mettersi alla prova per sviluppare nuove competenze e apprendere l’importanza di fare team attraverso il grande valore dello sport.